SAN CIPRIANO D’AVERSA – Ci sarà il confronto tra azienda e lavoratori per quanto riguarda la gestione del cantiere dell’igiene urbana a San Cipriano d’Aversa. La Czeta spa che ha in appalto il servizio, nella persona del presidente prof.  Giovanni Mainolfi ha inoltrato una nota al sindacato F.I.L.A.S. che rappresenta gli operai annunciando una teleconferenza che si svolgerà domani 12 aprile alle ore 15:30.

L'ordine del giorno

All’ordine del giorno della riunione ci sono due punti: l’organizzazione del cantiere e la contrattazione di II livello. Negli ultimi tempi infatti sono emerse diversi contrasti tra i lavoratori e la ditta in merito alla gestione dell’attività di cantiere ed i ticket. 

Le recriminazioni degli operai

Tra queste c’è la gestione delle operazioni per la pulizia dell’area mercato che la ditta non vorrebbe pagare come straordinario perché va a compensare gli interventi finiti prima dell’orario stabilito degli altri giorni. Delle problematiche che hanno spinto il sindacato F.I.L.A.S. a richiedere un confronto con i vertici dell’azienda.