5F981AE79B41078FEDC22D3ABDAFE100
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

MADDALONI – Proclamato lo sciopero degli operatori ecologici di Maddaloni. A renderlo noto è il sindacato F.I.L.A.S. che già in precedenza aveva avviato la procedura di raffreddamento per spingere la ditta del servizio di igiene urbana, la Velia Ambiente srl, ad un confronto serio. Non arrivando a questo, il sindacato ha proclamato lo sciopero di 24 ore di tutti i lavoratori addetti all’ecologia per il giorno martedì 26 marzo con termine fino al mercoledì 27 marzo ad inizio turno.

La nota del sindacato

“La Scrivente O.S. ritenendo esaurita la seconda fase di procedura di raffreddamento sia per il lungo lasso di tempo fatto trascorrere inutilmente dalla Velia Ambiente s.r.l. che per l’incuria e indifferenza dimostrata dall’Azienda poiché, non convocando la F.I.L.A.S. , la stessa Azienda ha preferito, anziché arrivare ad un accordo condiviso tra le parti che eliminasse di fatto la procedura in atto sui punti richiesti e di cui alla procedura di raffreddamento, (che avrebbero sicuramente accettato di buon grado i lavoratori dipendenti ) ha scelto, nelle 24h di sciopero proclamate di far riportare possibili ed eventuali e disagi alla incolpevole cittadinanza di Maddaloni. 

nettezza urbana
Immagine di repertorio

Garantiti i servizi minimi

Ritenendo pertanto chiusa la procedura di raffreddamento con esito negativo, con la presente si proclamano le prime 24h di sciopero (nel pieno rispetto della L. 146/90 ) ad inizio turno di tutti i lavoratori addetti alla ecologia sul territorio Comunale di Maddaloni dipendenti Velia Ambiente s.r.l. per il giorno Martedì 26 e che terminerà il giorno Mercoledì 27 Marzo ad inizio turno. Saranno garantiti i servizi minimi indispensabili se preventivamente contrattati nel pieno rispetto delle normative previste dalle normative e regolamentazioni in materia di scioperi nei servizi pubblici essenziali”.