5F981AE79B41078FEDC22D3ABDAFE100

AVERSA – Futuro incerto per gli studenti del Liceo “Cirillo” di Aversa. Lo scorso mese infatti venne inoltrata una comunicazione relativa agli imminenti lavori che si sarebbero dovuti svolgere nella struttura. Nessuna certezza però sul destino e sulla collocazione delle classi è però giunta al momento.

La protesta

Per questo l’intera comunità scolastica ha protestato con una manifestazione fuori scuola per cercare di interloquire con le istituzioni e trovare una soluzione idonea. Del resto sono anni che il Liceo Cirillo si trova in condizioni precarie con allagamenti, muffe e laboratori insufficienti. Molto spesso inoltre l’istituto rimane inaccessibile alle persone con disabilità. In questo senso senza dubbio la notizia dei lavori è stata ricevuta con gioia. 

Soluzioni non gradite

A questo però ha fatto seguito l’incertezza per il prossimo anno scolastico: si parla infatti di doppi turni e di didattica a distanza, entrambe soluzioni non viste di buon occhio dagli studenti.