5F981AE79B41078FEDC22D3ABDAFE100

SESSA AURUNCA/CELLOLE – Nuovo colpo di scena nella vicenda che ha interessate i comuni di Sessa Aurunca e Cellole

La denuncia per stalking

La storia comincia con una denuncia di stalking presentata alcuni anni fa da un’assistente infermiera dell’ospedale San Rocco di Sessa Aurunca contro un suo collega di Cellole.

aula di tribunale

Il processo

A quel punto partiva l’indagine arrivando poi il processo, presieduto dal giudice monocratico di Santa Maria Capua Vetere. Nel corso del dibattito processuale però, l’uomo difeso dall’avvocato Montecuollo, è risultato del tutto innocente dell’accusa ed è stato assolto. In seguito a questo però la donna è stata denunciata per falsa testimonianza

Il video

A decretare questa serie di decisioni è stato un video visionato nel corso dell’udienza in cui si vede la presunta vittima posare per foto intime parlandone e ridendone con l’accusato.