5F981AE79B41078FEDC22D3ABDAFE100

AVERSA - Nell’ambito di indagini dirette dalla Procura della Repubblica di Napoli Nord, in data odierna, personale del Gruppo Guardia di Finanza di Aversa ha dato esecuzione ad un’ordinanza applicativa della misura cautelare personale degli arresti domiciliari, emessa dal Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Napoli Nord, su richiesta di questa Procura, nei confronti di un soggetto gravemente indiziato della vendita dei tabacchi di contrabbando.

L'indagine

L’attività investigativa ha consentito di rilevare come l’indagato avrebbe posto in essere reiterate condotte volte alla cessione di tabacchi di contrabbando sulla pubblica strada. Gli accertamenti espletati in ordine a tale attività di indagine hanno consentito di appurare che i tabacchi sequestrati erano contraffatti, ovvero una fedele riproduzione del prodotto originale di noti brand del settore, messo in commercio senza alcun controllo sul rispetto degli standard qualitativi e dei limiti quantitativi imposti dalla legge sulla nicotina.

contrabbando

Proseguono i controlli

Costante in questo settore l’impegno della Procura della Repubblica di Napoli Nord, in sinergia con la Guardia di Finanza, finalizzato a contrastare le economie illegali, attraverso la repressione di un fenomeno che, colto nella sua serialità, è univoca espressione di retrostanti scenari criminali di contrabbando.