5F981AE79B41078FEDC22D3ABDAFE100

CASERTA - Entro fine settembre saranno aggiudicati i lavori per la riqualificazione del palazzetto dello sport “Palavignola” nel Quartiere Acquaviva. L’intervento, realizzato grazie ai fondi del Pnrr, in particolare con il Programma Innovativo Nazionale per la Qualità dell’Abitare (PINQUA), consentirà di mettere a disposizione della città un impianto moderno e in grado di ospitare oltre 2000 spettatori, permettendo di poter disputare campionati di varie discipline sportive (basket e pallavolo in primis) ad alti livelli. Il bando si è chiuso lo scorso 30 luglio e adesso il responsabile del procedimento, il dirigente Luigi Vitelli, è impegnato a costituire la Commissione giudicatrice. Entro la fine di settembre, pertanto, i lavori saranno aggiudicati. Il via al cantiere è previsto per il mese di novembre.

Molto articolati saranno i lavori che interesseranno il “Palavignola”: si partirà con la sostituzione dei tegoli di copertura; la revisione e/o la sostituzione degli impianti tecnologici esistenti (impianto idrico, impianto elettrico, impianto di condizionamento, etc.); la sostituzione della pavimentazione sportiva in legno; la revisione/sostituzione delle attrezzature sportive (impianti di gioco, tabelloni elettronici, ecc.).

Per quel che concerne l’ampliamento, invece, si prevede la realizzazione di due nuovi volumi, posti sui lati lunghi (nord/sud) dell’attuale struttura. Tali spazi ospiteranno le nuove tribune, che permetteranno di creare ulteriori 928 posti per gli spettatori. I volumi recuperati al primo livello, nella parte sottostante le tribune, verranno utilizzati per allocarvi le ulteriori attività necessarie al funzionamento della nuova struttura, e più precisamente: sul lato Nord gli ingressi per il pubblico di casa; gli uffici per le società sportive conduttrici dell’impianto; la sala stampa/sala clinic; l’area ristoro/corner store; i servizi per il pubblico di casa. Sul lato Sud, invece, gli spazi saranno destinati a ingressi per il pubblico casa/pubblico ospite; area ristoro/corner store; servizi per il pubblico di casa e per i tifosi ospiti; un locale palestra a servizio delle attività sportive e un locale per deposito.

“Abbiamo puntato molto sul Palavignola, – ha spiegato il Sindaco di Caserta, Carlo Marino – che sarà il palazzetto dello sport della città di Caserta, pronto ad ospitare tutte le squadre impegnate ad alti livelli, in campionati importanti in diverse discipline. Questi interventi fanno parte di un piano dedicato agli impianti sportivi che non ha precedenti nella storia della città e non solo. In Campania siamo la città che in assoluto sta investendo di più sullo sport e sull’impiantistica perché crediamo nella valenza sociale di queste attività. Inoltre, la riqualificazione del Palavignola rientra nell’ambito delle imponenti azioni che interesseranno il Quartiere Acquaviva, che, grazie soprattutto alle risorse del Pinqua, vivrà un cambiamento epocale, assumendo grande centralità nel contesto cittadino”.