5F981AE79B41078FEDC22D3ABDAFE100
Comune di Marcianise
Comune di Marcianise

MARCIANISE - Riceviamo e pubblichiamo la nota stampa dei consiglieri Salvatore Raucci  ( Consigliere di Civica & Libera) e Nicola Russo (Consigliere di Moderati in Azione) di Marcianise.

"Nelle ultime settimane abbiamo percepito fibrillazioni interne alla maggioranza del governo cittadino. Lo stesso Sindaco ha pubblicamente dichiarato di essere, da mesi, bersaglio di fuoco amico e ha fatto appello alle forze che hanno a cuore il destino della Città per scongiurare un ennesimo commissariamento. Sono ormai quindici anni che Marcianise non riesce ad avere un’amministrazione capace di portare a termine il proprio mandato. Questa continua alternanza tra sindaci e commissari prefettizi ha determinato uno stallo nelle attività di programmazione e realizzazione di tante opere utili e necessarie allo sviluppo economico e culturale della nostra città.

Maggiore sinergia

L’appello del Sindaco non ci ha lasciato indifferenti e ci ha indotto ad una profonda riflessione su quale fosse la scelta migliore da compiere per la nostra comunità in questa delicata fase storica. Mandare a casa l’Amministrazione dopo meno di un anno di attività solo perché avversaria o provare, con grande senso di responsabilità, a dare il proprio contributo di idee e proposte concrete, cercando di evitare una nuova fase di immobilismo amministrativo che porterebbe la nostra Città ad un declino forse irreversibile? Questa riflessione ha indotto i consiglieri comunali dei gruppi politici di Civica & Libera e Moderati in Azione ad instaurare una maggiore sinergia. Una convergenza che, libera da qualunque logica sovracittadina e basata su un forte senso di responsabilità nei confronti della Città, ha determinato la possibilità di un impegno amministrativo-programmatico, svincolato da qualunque logica di poltrone, incentrando il ragionamento sulle tematiche e non sulle persone.

marcianise
Il consigliere Nicola Russo

Posizione critica e vigile

Non sarà, certamente, un sostegno politico ma un atteggiamento di responsabilità incentrato su una serie di tematiche ed argomenti ritenuti necessari e funzionali allo sviluppo della città di Marcianise e coerenti con il percorso e le idee dei rispettivi gruppi politici. La nostra posizione è, e resterà, critica e vigile nei confronti dell'amministrazione ma, nel contempo, sarà propositiva, così come peraltro è stata negli ultimi 9 mesi. Ci permetterà, in maniera più incisiva, di poter indirizzare l'agenda e l'azione amministrativa verso quelle che riteniamo le esigenze vere dei nostri concittadini. Ma, non sarà, certamente, una fiducia incondizionata. Il nostro sostegno sarà subordinato al reale e concreto impegno dell’amministrazione nel voler accogliere e attuare le buone istanze provenienti dai Consiglieri Comunali che sottoscrivono il presente documento. E valuteremo gli intenti dell'amministrazione già sugli impegni di spesa del prossimo bilancio, con peculiare attenzione alle seguenti tematiche:  
 
1) Rivisitazione del progetto del Teatro Mugnone, con l’integrazione della torre scenica, allo stato non prevista e, contestuale rimodulazione dell’avanzamento dei lavori;
2) Recupero del progetto iniziale del Ring Verde, al fine di restituirvi l’originaria funzione di polmone verde della città;
3) Creazione di ulteriori luoghi e spazi destinati alle attività sportive e riqualificazione di quelli esistenti, in ragione della pluralità di attività sportive svolte sul territorio;
4) Ampliamento degli interventi di rifacimento e messa in sicurezza delle strade urbane, con l’individuazione di un criterio programmatico, volto a individuare gli interventi prioritari in ragione dello stato delle strade e, contestuale previsione di un piano traffico alternativo, al fine di salvaguardare la viabilità, oggi critica;  

5) Elaborazione di un piano parcheggi, sempre nell’ottica dell’effettiva miglioria della viabilità cittadina, con particolare riferimento al centro urbano e Piazza Carità:
6) Riqualificazione del Palazzo AGP di Piazza Carità e dell’immobile comunale di Via Gemma, cosi da destinarli rispettivamente a museo civico e spazi socio-culturali;
7) Istallazione di centraline per il monitoraggio della qualità dell’aria, volte a verificare la salubrità dell’aria che si respira in città e pedissequa maggior attenzione delle tematiche ambientali;
8) Riqualificazione e immediata attivazione della piscina comunale, così da poterla rendere immediatamente fruibile alla collettività;
9) Maggior controllo del territorio mediante l’implemento del sistema di videosorveglianza e incremento delle forze polizia al fine di contrastare, tra le altre cose, gli sversamenti abusivi dei rifiuti;
10) Riqualificazione immediata dei luoghi di gioco all’interno dei parchi urbani e delle piazzette e messa in sicurezza delle strutture esistenti;    

consiglio
Il conigliere Salvatore Raucci


 
Ciò che intendiamo sottoporre al Sindaco Trombetta, mediante questo documento, è la volontà di condividere pubblicamente questi indirizzi programmatici ed amministrativi sin da subito, al fine di intraprendere un percorso costruttivo serio e trasparente, nel solo interesse della città di Marcianise e dei marcianisani.  

Salvatore Raucci  ( Consigliere di Civica & Libera) Nicola Russo (Consigliere di Moderati in Azione)