MADDALONI – Parte a Maddaloni il servizio di controllo notturno contro l’abbandono illecito dei rifiuti. L’attività straordinaria, voluta fortemente dall’assessore all’Ambiente Claudio Marone e sostenuta dal sindaco Andrea De Filippo, ha visto ieri il suo primo atto. 

I dettagli del servizio

Il servizio prevede la partecipazione di 4 agenti o ufficiali della Polizia Municipale e di 4 guardie ambientali, comprese di coordinatore, che gireranno con delle auto civetta – ovvero senza i simboli del Comune – per la città dalle ore 21:00 alle ore 24:00 a “caccia” degli zozzoni che perseverano nel mettere in pratica atti ed atteggiamenti contrari alla normativa sulla raccolta differenziata e al vivere civile. 

Il coordinamento

Gli equipaggi misti opereranno due volte a settimana e per il momento l’attività proseguirà per tre mesi. Insieme ai gruppi operanti sul territorio, ci sarà un adetto al controllo delle fototrappole in dotazione alla Polizia Municipale. Il responsabile del servizio sarà il dott. Ciro Materazzo che organizzerà le operazioni di concerto con il Comandante della Polizia Municipale Magg. Domenico Renga