5F981AE79B41078FEDC22D3ABDAFE100
Il sindaco Trombetta al teatro Mugnone
Il sindaco Trombetta al teatro Mugnone

MARCIANISE - Il sindaco Antonio Trombetta questa mattina ha tenuto un sopralluogo presso lo storico Teatro Mugnone in via Guglielmo Marconi per verificare lo stato in cui versa l’edificio dopo gli interventi già eseguiti per la sua riqualificazione nel corso degli ultimi anni. 

Il sopralluogo

In particolare durante la visita ha verificato le ottime condizioni della parte ultimata, comprensiva dei locali adibiti alle attività a servizio del teatro: i foyer, la biglietteria e i guardaroba, i salotti, i servizi igienici (a supporto dei due piani, palchetti e loggione), il punto ristoro, il locale cucina e lavaggio, i locali tecnici, l’ufficio e la cabina di regia. Secondo una stima approssimativa le risorse necessarie per il suo completamento ammonterebbero a circa 5 milioni di euro, fondi che saranno stralciati interamente dal bilancio comunale. 

cantiere

L'obiettivo dell'amministrazione

E’ orientamento dell’Amministrazione comunale proseguire i lavori attraverso la definizione di più lotti funzionali, in modo da procedere per step all’ultimazione dell’opera. La prossima fase prevede la realizzazione della copertura e dell’impianto di ascensore con l’impiego di circa 1 milione di euro. Nella successiva si eseguirà l’isolamento della pavimentazione della platea, l’impianto di condizionamento, i solai interni al palco per ospitare i camerini e il camerone con servizi igienici degli attori per due livelli, mentre sul palco si eseguirà il diaframma antincendio con il retropalco ed il sottopalco acustico in legno lamellare. Nell’ultima tranche si provvederà all’acquisto e all’installazione dell’arredo e delle attrezzature da palcoscenico.

La dichiarazione

“Si tratta di un’opera molto importante – ha commentato il sindaco Antonio Trombetta – che conferirà ulteriore lustro alla nostra città anche sul piano culturale a livello regionale. Il teatro complessivamente potrà ospitare circa 400 spettatori, con posti a sedere divisi tra la platea, il loggione e i palchetti. Il nostro obiettivo è di consegnarlo ai Marcianisani, e non solo, sicuramente entro la fine della consiliatura. Proprio per questo stiamo lavorando incessantemente, facendo squadra insieme al nostro validissimo Ufficio Tecnico. La sinergia avviata in questi primi mesi si sta rivelando senza dubbio una formula vincente, basti pensare ai tanti cantieri aperti negli ultimi mesi per la realizzazione di opere pubbliche bloccate da anni’.