PRESENZANO – Mentre sono ancora in corso le operazioni di salvataggio e ricerca dei dispersi ad opera dei vigili del fuoco alla centrale idroelettrica di Suviana, dove sono morte 6 persone, sembra essersi diffuso un clima di preoccupazione che ha spinto diversi impianti simili ad avviare controlli.

Controlli nel Casertano

Uno di questi è la centrale idroelettrica del Casertano a Presenzano dove la direzione ha annullato le visite delle scuole superiori per motivi di sicurezza. Sarebbero infatti in corso alcune operazioni di controlli agli impianti. 

Le ricerche a Suviana

A Suviana intanto proseguono le operazioni per trovare l’ultimo dei dispersi, il 68enne napoletano Vincenzo Garzillo dipendente Enel della centrale di Presenzano. Gli operatori stanno perlustrando il piano -9, ma se non ci fossero risultati si scenderebbe ancora di più.