CASERTA – E’ stata condannata ad un anno di reclusione per il reato di uccisione di animali l’ex vetturina che lavorava nel Parco della Reggia di Caserta.

Il verdetto del giudice

La sentenza è stata emessa dal Tribunale di Santa Maria Capua Vetere dove appunto si è dibattuto della morte del cavallo Found Goal. Il giudice ha infatti ritenuto la donna colpevole per non aver dato il giusto riposo, dovuto sotto il sole di una giornata estiva, al cavallo. 

Le cause del decesso

Le cause che hanno portato al decesso dell’animale sono infatti l’assenza di abbeveraggio e l’enorme sforzo richiesto che ha portato all’arresto cardiaco del cavallo.