Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

CASERTA – Momenti di panico ieri sera a Caserta. Nel rione Cappiello su chiamata di una donna sono intervenuti sul posto i vigili del fuoco del locale Comando Provinciale.

La donna non rispondeva alla porta e al telefono

La signora infatti aveva chiamato il 115 perché la sua vicina di casa, una ex imprenditrice di circa 80 anni, alla quale doveva portare dei medicinali, non rispondeva alla porta e al cellulare. A quel punto gli operatori facevano irruzione nell’abitazione.

L'irruzione

Per fortuna però non c’era stato nessun malore o tanto meno decesso. La signora anziana infatti stava semplicemente dormendo nel suo letto e alla vista dei vigili del fuoco è rimasta completamente sorpresa.