CASERTA - Il Sindaco di Caserta, Carlo Marino, ha preso parte questa mattina al Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica, convocato dal Prefetto di Caserta, Giuseppe Castaldo, a cui ha presenziato il ministro dell'Interno, Matteo Piantedosi. Presenti al tavolo, il procuratore capo di Santa Maria Capua Vetere, Pierpaolo Bruni, e tutti i vertici delle Istituzioni e delle Forze dell'ordine della Provincia di Caserta.

Tra i temi affrontati nell'ambito del Comitato, che si è tenuto a Castel Volturno presso la Scuola Forestale Carabinieri - Centro addestramento, in località Villaggio Coppola, i controlli sull'immigrazione irregolare, la crescita dell'organico delle forze di polizia e gli abbattimenti degli immobili abusivi. Si è, inoltre, programmato di intensificare gli incontri istituzionali sui temi della sicurezza.

“Stamattina al Comitato per l’ordine e la sicurezza – dichiara il Sindaco di Caserta, Carlo Marino – ho rimarcato il raccordo e la collaborazione sempre più costante tra Comune di Caserta, Prefettura e Forze dell’Ordine. Lavoriamo ogni giorno in sinergia per garantire ai cittadini sicurezza urbana e legalità. Nel mio intervento, – continua il Sindaco Marino – ho affrontato i temi urgenti del rafforzamento degli organici delle Polizie Locali e dell’implementazione dei sistemi di videosorveglianza, due aspetti cruciali per la sicurezza dei cittadini. E poi, bisogna lavorare affinché non si perda l’occasione dei fondi PNRR sulla riqualificazione urbana, strumento fondamentale per costruire una solida cultura della legalità. Ringrazio – conclude il Sindaco di Caserta, Carlo Marino – il ministro dell’Interno Piantedosi per la disponibilità a programmare, nell’ambito delle sue attività istituzionali, un tavolo di confronto permanente a Caserta, che consentirà la rapida esecuzione di strategie decisive per la sicurezza del territorio.”