PIEDIMONTE MATESE – Momenti di tensione a Piedimonte Matese. La notte scorsa un uomo, da poco dimesso da una struttura psichiatrica dell’Asl, è stato colpito da una crisi ed ha iniziato a mostrare segni di squilibrio.

L'allarme dei presenti

L’uomo sarebbe dovuto tornare a casa invece, per non si sa quale motivo, è rimasto alla stazione. Il suo comportamento ha destato preoccupazione tra i presenti che allertavano la Polizia Municipale e i carabinieri. 

L'intervento del 118

Sul posto oltre alle forze dell’ordine, giungevano i sanitari del 118 che sottoponevano l’uomo ad un trattamento sanitario obbligatorio e lo portavano all’ospedale di Sessa Aurunca.