5F981AE79B41078FEDC22D3ABDAFE100

PARETE – Ancora un furto nell’agro aversano. L’episodio si è registrato questa volta a Parete. Ad essere preso di mira dai malviventi è stato un negozio di casalinghi di via della Repubblica. I ladri sono entrati in azione intorno alle 3:30. 

La dinamica

I banditi si sono avvicinati al negozio con una Fiat Punto azzurra. Dopo aver sfondato la vetrina del negozio, probabilmente con un piede di porco, i malviventi si sono diretti verso la cassa. Resosi conto però che era del tutto vuota, i ladri, con il volto coperto, sono scappati via.

malviventi

Lo sfogo della proprietaria

Si tratta del secondo colpo che subisce l’attività commerciale in un solo mese. “Siamo sfiniti – si sfoga sui social la proprietaria - Parete è abbandonata a sé stessa, non c'è controllo notturno. Loro agiscono sempre indisturbati sapendo che per arrivare una volante ci vogliono almeno 30 o 40 minuti. E' vergognoso. Questi episodi sono continui e sono indirizzati a molti, tra abitazioni e negozi”

La stessa banda avrebbe provato ad entrare anche in un bar nelle vicinanze.