5F981AE79B41078FEDC22D3ABDAFE100

MARCIANISE – Anche il consigliere regionale Maria Luigia Iodice si è espressa sul contributo di oltre 5 milioni di euro messo a disposizione dalla Regione Campania nell’ambito della messa a norma degli edifici scolastici. La Iodice lo fa attraverso i social, sulla propria pagina istituzionale.

La dichiarazione

"Buongiorno, care amiche e cari amici - scrive la consigliera - come Regione Campania abbiamo istituito il parco progetti regionale di edilizia scolastica, denominato “Scuola Viva in cantiere”, con l’obiettivo strategico di consentire, attraverso le diverse fonti di finanziamento disponibili, regionali, nazionali e comunitarie, una programmazione di settore integrata, unitaria e complementare, coerente con la legislazione nazionale in materia. L'obiettivo principale di “Scuola Viva in cantiere” è la messa a norma degli edifici scolastici esistenti sul territorio regionale, mediante l’attuazione di interventi integrati riguardanti le componenti edilizie, strutturali ed impiantistiche, finalizzati all’incremento della performance degli edifici e all’ottenimento della loro agibilità. La dotazione finanziaria sfiora i 160 milioni di euro. Di questi 5.248.799,13 euro andranno al Comune di Marcianise per la riqualificazione del plesso Pascoli dell’Istituto Comprensivo 'Bosco'.

comune

Gli obiettivi del contributo

Il denaro erogato da noi, Regione Campania, sarà utile per l’adeguamento sismico ed antincendio, l’efficientamento energetico, la messa a norma degli impianti tecnologici e l’eliminazione delle barriere architettoniche dell’intero edificio. Ma diversi Comuni della provincia di Caserta hanno ottenuto finanziamenti importanti per il restyling e la sicurezza delle scuole di appartenenza e ciò ci rende felici ed orgogliosi. E' una bella giornata per 'Terra di Lavoro'.