Sequestro di droga e soldi
Sequestro di droga e soldi

CASERTA / CASAGIOVE - E stata la presenza di due autovetture, una Renault Twingo e una Volkswagen T-Roc, intestate a due diverse società di noleggio, disposte l’una difronte all’altra in via Martiri di Bellona, una traversa sull’Appia tra Caserta e Casagiove, ognuna con a bordo due persone, a insospettire, nella serata di ieri, i carabinieri della Stazione di Casagiove che hanno così deciso di eseguire un servizio di osservazione.

Auto prese a noleggio per spacciare droga, 4 arresti nel Casertano

Il giusto intuito ha permesso ai militari dell’Arma di arrestare, per spaccio di droga, i quattro occupanti le due autovetture, tre uomini e una donna di età compresa tra i 25 e 37 anni.

Costoro, durante il servizio di osservazione, sono stati prima notati affiancarsi con le auto e scambiare degli involucri e poi cedere una dose di sostanza stupefacente ad un acquirente che, giunto a piedi, è riuscito a fuggire prima dell’intervento della pattuglia dell’Arma.

Tre uomini ed una donna in manette dopo l'appostamento dei carabinieri: il fatto in una traversa sull’Appia tra Caserta e Casagiove

A seguito di perquisizioni personali e veicolari i quattro, un 28enne di Grumo Nevano (NA), un 25enne di Casandrino (NA), un 37enne di Marcianise e una 35enne di Maddaloni sono stati trovati in possesso di 19 dosi di sostanza stupefacente del tipo "cocaina" del peso complessivo di gr.8 circa e di 82 dosi di sostanza stupefacente del tipo "crack" del peso complessivo di gr. 30 circa, nonché della somma contante di 240 euro, verosimilmente provento dell'attività di spaccio e di diversi telefoni cellulari utilizzati per lo scopo.

Gli arrestati sono stati tradotti presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere e presso la casa circondariale femminile di Pozzuoli.