CELLOLE - Si apre una nuova fase del Calcio a Cellole, l’obiettivo dell’Amministrazione Di Leone è avviare un'Accademia Calcistica basata sull'inclusione e sull'aggregazione. 

Le parole del sindaco Di Leone

Queste le parole del Sindaco di Cellole dott. Guido Di Leone: “Con grande gioia e orgoglio desidero informare la cittadinanza che la Società Cellole Calcio ha recentemente consegnato a me, Sindaco di Cellole, il titolo di Promozione, chiedendoci di avviare un nuovo progetto attraverso la formazione di una nuova Società.

Innanzitutto, desidero esprimere un sentito ringraziamento all'intera Società Cellole Calcio per aver regalato alla nostra comunità anni di emozioni calcistiche, difendendo con fierezza e amore i nostri colori e mantenendo viva la passione per il Calcio a Cellole. Un grazie speciale va al Presidente storico Angelo Freda, che con dedizione e passione ha contribuito al grande successo del Calcio a Cellole.

Ringrazio inoltre il Presidente uscente Mario Nardella per il prezioso lavoro svolto nell'ultimo anno, riuscendo a preservare il titolo, e il Vice Presidente storico Angelo D'onofrio, figura di spicco e anima della tifoseria cellolese.

Un nuovo e ambizioso progetto

Oggi, con amore e responsabilità verso i nostri colori Rosso Blu, ci viene chiesto di avviare un nuovo progetto più ampio e ambizioso. Dopo attenta riflessione, insieme al mio ViceSindaco Iovino, affiancheremo il Consigliere delegato allo Sport D'Onofrio in questa nuova avventura per creare qualcosa di straordinario per il Calcio a Cellole.

Vogliamo coinvolgere tutti, partendo dalla Società uscente che sarà al centro di questo progetto, e includere tutte le realtà calcistiche per creare un percorso unico. Il nostro obiettivo è avviare un'Accademia Calcistica basata sull'inclusione e sull'aggregazione.

Questo entusiasmante progetto prenderà vita nel nostro nuovo Stadio, presto consegnato alla cittadinanza. Ci prenderemo alcuni giorni per riflettere, coinvolgere e confrontarci con tutti i soggetti interessati, dopodiché daremo il via a questa nuova avventura con la costituzione della nuova società Cellole Calcio.”