5F981AE79B41078FEDC22D3ABDAFE100
La consigliera Italia Tagliafierro
La consigliera Italia Tagliafierro

MADDALONI - Non si ferma alla panchina rossa in via Napoli, l’impegno della consigliera comunale Italia Tagliafierro nella lotta alla violenza di genere

La nuova missione

In sinergia con l’associazione Rise up e la sua presidente Lucia Cerullo, infatti, a breve aprirà a Maddaloni uno sportello di ascolto per aiutare le donne vittima di violenza a superare la loro condizione. «Tu non sei sola, è questo il nome che abbiamo scelto per il progetto che vuole essere un sostegno concreto per quelle donne che vivono una condizione di sottomissione fisica o morale e dalla quale non riescono a liberarsi - ha evidenziato la consigliera Tagliafierro - metteremo a disposizione della comunità una serie di esperti che in maniera anonima e gratuita aiuteranno le vittime di violenza a ritrovare se stesse e a ritornare a vivere. Non c’è amore dietro le mortificazioni, gli schiaffi: la violenza è una prevaricazione che non deve essere più consentita. 

donne
Lucia Cerullo e Italia Tagliafierro

Un passo in avanti

Con la panchina abbiamo lanciato un segnale forte di come una comunità intera è pronta a schierarsi contro le sopraffazioni e le violenze che si consumano sui luoghi di lavoro, in famiglia e nei più disparati ambienti. Con lo sportello, facciamo un passo successivo, cioè forniamo lo strumento alle vittime per liberarsi da quelle catene che li legano a persone sbagliate e ‘nocive’ per la loro esistenza». La consigliera Tagliafierro ha evidenziato come l’iter per l’apertura dello sportello è partito e che nelle prossime settimane saranno forniti tutti i dettagli in modo da consentire alle donne di poter usufruire di questo servizio.