5F981AE79B41078FEDC22D3ABDAFE100

MARCIANISE – Esce dal carcere Saverio Padovano, il 25enne di Marcianise accusato di aver partecipato all’aggressione e al sequestro di persona di un 18enne di Macerata Campania, chiuso addirittura nel bagagliaio dell’auto.

Il cambio della misura cautelare

A decidere il cambio di misura cautelare è stato il Tribunale del Riesame di Napoli che ha accolto il ricorso presentato dai legali del 25enne. Padovano quindi ha lasciato il carcere per continuare la detenzione ai domiciliari

detenzione

L'episodio

Per la stessa vicenda sono indagate altre tre persone, anche se il Padovano è apparso come il più violento del gruppo. L’aggressione, scaturita da motivi di gelosia, è avvenuta in pochi minuti: nella piazza di Caturano, frazione di Macerata, il 18enne venne prima strattonato per i capelli e poi obbligato a salire nel bagagliaio di un’auto. Il tutto venne ripreso dalle telecamere della zona, grazie alle quali gli inquirenti sono riusciti a risalire ai responsabili.