5F981AE79B41078FEDC22D3ABDAFE100

CELLOLE - Vince al “Conte” di Mondragone la Sessana che supera il Cellole nel derby.

Le formazioni

Qualche cambio di formazione rispetto all’undici che ha battuto Puglianello e MP San Giorgio nel corso dell’ultima settimana, davanti tandem Palumbo-Mario Quintigliano. Padroni di casa che s’affidano a Coppola come riferimento centrale, Durazzo inizialmente in panchina.

derby

Primo tempo

Dopo poco più di sessanta secondi la Sessana beneficia di un calcio di rigore, gomitata di Laezza a Mario Quintigliano. Dagli undici metri si presenta lo stesso numero dieci che calcia con un destro vellutato che spiazza Gallone e porta la Sessana in vantaggio al 2’, gialloblù che mettono subito la testa avanti. Il Cellole si fa vedere dalle parti di Rho al quarto d’ora di gioco, è l’ex De Iorio a colpire di prima intenzione sulla respinta della difesa gialloblù, pallone alla destra del numero uno ospite. Risponde subito la Sessana, Granato scippa il pallone a Laezza e s’invola verso Gallone, conclusione da posizione defilata e pallone che sbatte sulla base del palo e rientra in campo (17’). Un minuto dopo altra occasione con Mario Quintigliano sull’angolo del fratello Christian, piattone destro di contro balzo che viene deviato in angolo da Gallone. Sessana pericolossima sui piazzati, dopo una serie di batti e ribatti ci prova Tenneriello che trova sul primo palo ancora la risposta del portiere cellolese. Cinque angoli consecutivi della Sessana, sugli sviluppi dell’ultimo palla al bacio di Pirolozzi per il colpo di testa di Marco Carbonaro che di testa insacca alla perfezione, 0-2 gialloblù al 23’ e corsa sotto il settore ospiti per l’abbraccio con tutta la squadra. Grande colpo di testa di Rho al 28’ sul colpo di testa di Laezza sull’angolo battuto veloce da Scognamiglio, riesce a sbrogliare la difesa gialloblù sulla respinta del portiere gialloblù per l’ultima occasione della prima frazione. 

Secondo tempo

Girandola di cambi per entrambe le squadre, la Sessana va vicina al tris al 65’ con il tiro a giro di Massimo Granato con Gallone che guarda immobile il pallone. Tre minuti dopo i gialloblù riescono a triplicare, ripartenza con Palumbo che mette il pallone al centro, respinta di Laezza che trova pronto Castellano che di prima intenzione lascia partire un destro che termina all’incrocio, prima rete ed eurogoal del centrocampista arrivato a dicembre che fa impazzire il settore ospiti. Negli ultimi venti minuti i gialloblù gestiscono il pallone e provano timidamente a trovare il quarto goal, Cellole pericoloso con un tiro-cross deviato da Caiazzo che sbatte sulla traversa e termina in angolo. Tre minuti di recupero decretati dal direttore di gara, a Sessana al triplice fischio può festeggiare vittoria nel derby e ri-supera la Virtus Afragola prossima avversaria al “Prassino”, può partire la festa dei tanti tifosi presenti in trasferta, una tribuna tinta di gialloblù!

TABELLINO CELLOLE – SESSANA 0-3

CELLOLE: Gallone, Quaranta (47’ Razzino), Scognamiglio, Cicala, Noviello, Laezza, De Iorio (62’ Vastarella), Maturo, Coppola, Caiazzo, Agrillo (60’ Durazzo). All. Cimino. A disp. Cozzolino, Lunardo, Taglialatella, Aifuwa, D’Onofrio, Banano. 

SESSANA: Rho, Tenneriello, Pirolozzi (70’ Gambardella), Quintigliano C, Carbonaro, Esposito, Castellano, Sorrentino, Palumbo (69’ Fava Passaro), Quintigliano M (62’ Iattarelli) Granato (77’ Vicario). All. De Stefano. A disp. Uliano, Erbaggio, Simoniello, Freda, Fava..

ARBITRO: Ruben Aurilia di Torre del Greco

ASSISTENTI: Ciro Oliviero di Ercolano – Ricordino Maffia di Agropoli

MARCATORI: 2’ Quintigliano M (SES); 23’ Carbonaro (SES); 68’ Castellano (SES)

AMMONITI: 1’ Laezza (CEL); 37’ Quaranta (CEL); 55’ Noviello (CEL)

CORNER: 6-5 per la Sessana

RECUPERO: 4’ PT; 3’ ST