5F981AE79B41078FEDC22D3ABDAFE100
Il Comune e Nicola Cecere
Il Comune e Nicola Cecere

CAPODRISE. Sarà Nicola Cecere, già vicesindaco di Capodrise, a guidare la Grande coalizione. La candidatura è stata annunciata ieri mattina (23 marzo), in piazza Andrea De Filippo, nel corso di un evento informale che ha richiamato una folla di cittadini, in un’atmosfera carica di spontaneità, di energia e di entusiasmo. 

Elezioni a Capodrise, Cecere candidato sindaco della Grande coalizione

“Sono onorato – ha dichiarato Cecere – di poter rappresentare una coalizione così ampia, fatta di vecchi e di nuovi compagni di viaggio. Quando tante forze decidono di mettersi insieme, di collaborare, non lo fanno solo per vincere le elezioni, ma per dare un futuro, una prospettiva, ai giovani, alle famiglie, alle persone che vivono in difficoltà, ai piccoli commercianti, a chi fa impresa e crea lavoro vero, non precariato organizzato. Capodrise – ha aggiunto il candidato a sindaco – merita un governo le cui decisioni vengano prese al Comune, nella casa di tutti, e non nei parcheggi di un centro commerciale. 

Il gruppo politico
La Grande Coalizione a Capodrise a sostegno di Cecere

Ieri l'ufficializzazione davanti ad una folla di cittadini in piazza Andrea De Filippo

Siamo stanchi dei politici lontani dalla gente, attratti dal potere e dalle luci di un’insegna. Chi mi conosce sa che sono un uomo di poche parole, che bada alla sostanza, e che sono prima di tutto un capodrisano, un figlio di questa città. Spero di poter condurre una campagna elettorale sui contenuti, sui temi, sulle soluzioni ai tanti problemi lasciati irrisolti. Ma se sarò attaccato, saprò come difendermi. Che vinca il migliore! Che vinca Capodrise”, ha concluso. 

Cecere ha salutato numerosi ex amministratori e cittadini di Capodrise

Cecere si è poi trattenuto con i cittadini, stringendo mani, scambiando sorrisi e raccogliendo proposte e suggerimenti. Tra i presenti, gli ex amministratori Margherita Nero, Luisa Palazzo, Donato Russo Raucci, Michele Di Paolo, Maria Belfiore e Giuseppe Fattopace. La Grande coalizione è nata dall’accordo tra Siamo Capodrise, Partito democratico, Alleanza per Capodrise e Capodrise Futura, siglato il 19 marzo dai delegati dei quattro gruppi: Carlo Pontillo, Giuseppe Fattopace, Salvatore Liquori e Giuseppe Montebuglio.