SAN NICOLA LA STRADA - Continua senza sosta la lotta allo spaccio di stupefacenti in largo rotonda, a San Nicola la Strada, in provincia di Caserta, dove dall’inizio dell’anno sono stati eseguiti, dai carabinieri della Compagnia, 13 arresti per il medesimo reato. L’ultimo è stato effettuato nella tarda mattinata di oggi nei confronti di un ventisettenne somalo, in Italia senza fissa dimora, che è stato sorpreso mentre recuperava dalle siepi e dai cespugli ivi presenti, alcune dosi di hashish che cedeva a tre giovani, questi ultimi subito identificati dai militari dell’Arma che provvederanno a segnalarli per la relativa violazione amministrativa. Le dosi di hashish recuperate sono state sottoposte a sequestro.

Alla vista dei carabinieri il pusher ha cercato di sottrarsi all’identificazione mostrandosi particolarmente nervoso ed intollerante.

Lo stesso è stato subito bloccato ed arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Accompagnato in caserma è stato ristretto presso le camere di sicurezza dell’Arma, a disposizione della competente autorità giudiziaria.