5F981AE79B41078FEDC22D3ABDAFE100
Il bus danneggiato
Il bus danneggiato

VILLA LITERNO – Bus di Air Campania preso a sassate. E’ questo ciò che è avvenuto ieri sera a Villa Literno. Il conducente stava facendo il giro stabilito quando improvvisamente ha udito dei forti rumori. Lo stesso dopo essersi fermato, ritrovava il vetro rotto e alcuni sassi all’interno.

La nota del sindacato

Non si tratta ormai di un caso isolato. Dopo l’ultimo episodio sul tema si è espresso il segretario generale della Filt Cgil Caserta Tommaso Pascarella: “La Filt Cgil Caserta condanna ed esprime forte preoccupazione per l'ennesimo episodio a danno dei mezzi Air, con lanci di sassi, avvenuto ieri sera a Villa Literno.   Questo è solo l’ultimo caso registrato in ordine temporale che fa seguito ad episodi altrettanto gravi quali: aggressioni fisiche  a conducenti, oltre quelle a verificatori titoli di viaggio, fatti che il più delle volte passano purtroppo nel dimenticatoio.

tommaso pascarella
Il segretario Filt Cgil Caserta Tommaso Pascarella

Paura tra il personale

Naturalmente tutto ciò genera preoccupazione e paura tra il personale  considerato l’aumento di tali episodi, pertanto si ritiene giusto e corretto un prossimo incontro sicurezza presso la Prefettura di Caserta, e da subito, chiediamo una nostra fattiva partecipazione. La sicurezza è una prioritaria, deve essere garantita e considerata come un’assoluta necessità e non come un costo”.