CASAL DI PRINCIPE - Gianni Fabbris, portavoce del Coordinamento Unitario in Difesa del Patrimonio Bufalino e Coordinatore della Rete Interregionale Salviamo l'Allevamento di Territorio, avvia lo sciopero della fame a Roma davanti al Ministero della Salute.

Le richieste al Governo

Due gli obiettivi e le richieste al Governo:
- l'incontro con una delegazione di allevatori e con il Forum per il Piano Partecipato
- l'adozione dell'atto di nomina del Commissario Nazionale per la BRC e la TBC nelle regioni meridionali, annunciato da troppo tempo mentre, intanto, i piani delle Regioni falliscono, le imprese chiudono, gli animali continuano ad essere inutilmente macellati e le zoonosi avanzano

Nuove iniziative in programma

Alle ore 12,30 verranno annunciate le diverse iniziative che dal 16 aprile verranno messe in campo sia nei territori coinvolti che con una campagna nazionale.