SANTA MARIA A VICO – La vicenda della piccola Aurora, la neonata di un mese e mezzo morta dopo il bagnetto a Santa Maria a Vico, arriva a Canale 5. Negli ultimi due giorni infatti è stata oggetto di servizi e approfondimenti di “Pomeriggio 5” condotto da Mirta Merlino.

Ai microfoni dell’inviato Mediaset ha parlato anche il nonno che ha fatto alcune importante precisazioni. Infatti per lui il bagnetto non avrebbe a che fare con il decesso della piccola, sia perché esso sarebbe avvenuto cinque giorni prima della tragedia, sia perché il getto d’acqua con la quale si sarebbe scottata Aurora era piccolo e non ad altissima temperatura. Il nonno ha anche accompagnato nel bagno per dimostrare la dinamica dei fatti.

Ad un certo punto però il giornalista rileva una prima indiscrezione sull’autopsia: infatti secondo questa fonte l’esame avrebbe rilevato due ematomi alla testa ed una frattura del cranio, elementi che avrebbero provocato il decesso.

IL VIDEO