AVERSA/CASERTA – Nuova medaglia all’Universiadi di Chengdu per l’allieva del Giannone Sara Kowalczyk. La giovane aversana ha conquistato un altro argento nella sfida spada a squadre, insieme alle atlete Alessandra Bozza, Roberta Marzani e Gaia Traditi.

La squadra azzurra ha battuto prima l’Australia, poi ai quarti l’Ucraina. Nella semifinale è stata la volta del Giappone battuto 45 a 40. Le azzurre si sono dovute piegare solo alla Cina, squadra di casa. Arriva così il secondo argento nella spada, dopo quello individuale conquistato proprio dalla casertana.