CHOC A MONDRAGONE. Cagnolina uccisa lanciata dal palazzo in zona Cirio, denuncia e taglia da 3mila euro sul colpevole

MONDRAGONE - Choc a Mondragone per la cagnolina uccisa lanciata dai palazzi Cirio: scatta la denuncia di AIDAA e addirittura una taglia per colui che comunica il nome del responsabile.

"Abbiamo inviato questa mattina una denuncia alla procura di Caserta allegando un video che ci è stato fornito nel quale si vede un auto ed il relativo numero di targa che potrebbe appartenere a colui o coloro che hanno lanciato la cagnolina dalla torre in zona Cirio a Mondragone, e siamo disposti come Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente a pagare una ricompensa di 3.000 euro a chiunque con la sua testimonianza resa attraverso una formale denuncia alle forze dell'ordine sia in grado di aiutare ad individuare e far condannare il responsabili del gesto criminale, invitiamo coloro i quali hanno assistito all'accaduto a rivolgersi con fiducia alle forze dell'ordine per assicurare questo criminale alla giustizia".

Questo il comunicato dell'Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente AIDAA con il quale annuncia di aver inviato una denuncia e di aver posto una taglia di 3.000 euro sulla testa dell'assassino della cagnolina di 6 mesi lanciata dalla torre in zona Cirio a Mondragone.