5F981AE79B41078FEDC22D3ABDAFE100

CASAL DI PRINCIPE - Tante iniziative, tra convegni e incontri, verso il trentennale dell'uccisione di don Peppe Diana, che il 19 marzo porteranno a Casal di Principe  migliaia di studenti. In questa ultima settimana, già oggi è in programma il convegno a Napoli alla Pontificia facoltà Teologica dell'Italia Meridionale, dal titolo "Il contesto, l'impegno e l'eredità pastorale di un martire", a cui partecipa anche l'arcivescovo di Napoli, don Mimmo Battaglia. 

L'incontro dei sacerdoti

Giovedì 14 marzo (ore 19.30) a Casal di Principe, alla Chiesa di San Nicola di Bari, dove Don Diana era parroco e fu ucciso, è previsto l'incontro con i sacerdoti della Forania sul documento "Per amore del mio popolo non tacerò", realizzato dai Vescovi del 1982. A seguire, la proiezione in anteprima del documentario realizzato da Tv2000 dal titolo "L'altra Parola di don Peppe Diana" (sarà trasmesso su TV2000 martedì 19 marzo). 

La presentazione del volume

Il 15 marzo ore 10, presso l'auditorium del Liceo scientifico "Carlo Miranda" di Frattamaggiore, il convegno "Per Amore del mio popolo - Trent'anni di voci (1994 - 2024)" organizzato congiuntamente dal Liceo Scientifico, Dal Gruppo Agesci Frattamaggiore 1 e dalla Azione Cattolica Parrocchia Maria SS. del Carmine di Frattamaggiore. Sempre il 15 marzo (ore 16) a Casa don Diana viene presentata l'iniziativa editoriale del quotidiano "La Repubblica" che ha annunciato per il 19 marzo una pubblicazione di testimonianze su don Peppino Diana, dal titolo "Don Diana il ribelle. La speranza 30 anni dopo il delitto di camorra". Il libro, che sarà in regalo, uscirà allegato al giornale in edicola. Sabato 16 marzo (ore 16), il Masci promuove un seminario a Casa don Diana con il Magistrato Luca Miceli, il Sindaco Casal Di Principe Renato Natale e Luigi Belluomo, mentre alle 18 la Comunità Foulard Bianchi Regione Campania, Comunità Foulard Bianchi Nazionale e Opera Pellegrinaggi Foulard Bianchi, saranno impegnati nell'iniziativa la Liturgia della parola" alla parrocchia san Nicola di Bari di Casal di Principe. 

sindaco
Il sindaco Renato Natale

L'incontro degli scout

Il 16 e 17 marzo, inoltre, migliaia di scout dell'Agesci, si raduneranno a Casal di Principe per ricordare don Giuseppe Diana. La giornata conclusiva del 19 marzo comincerà con la messa alle 7,30 nella chiesa di San Nicola di Bari, e poco dopo (ore 10) migliaia di studenti sfileranno nel cuore della città, partendo da Piazza Villa, fino ad arrivare al Cimitero di Casal di Principe dove si terrà la manifestazione finale. Dopo la lettura dei nomi delle vittime innocenti, concluderà la giornata don Luigi Ciotti.