5F981AE79B41078FEDC22D3ABDAFE100

CASERTA - Serviranno trenta giorni per ripristinare il tratto ferroviario compreso tra Benevento e Ariano Irpino sulla linea Foggia - Caserta, che da ieri pomeriggio è interrotta a causa di un movimento franoso. Lo rende noto Rete ferroviaria italiana spiegando che "i tecnici hanno riscontrato dei movimenti franosi che interessano la galleria Starza e che hanno causato un dissesto per circa 250 metri nel tratto Ariano Irpino - Montecalvo". 

I danni rilevati

Sono stati inoltre rilevati "danneggiamenti a uno dei pozzi di areazione della galleria e un dissesto localizzato". Per il ripristino della ferrovia sarà necessario rimuovere "i detriti presenti sulla sede ferroviaria", demolire e ricostruire "il pozzo di areazione" e ripristinare "la parte strutturale dissestata della galleria", prosegue la nota di Rfi in cui si prevedono anche "monitoraggi geologici dell'area interessata dal fenomeno franoso e indagini strutturali della galleria". 

linea

Servizi sostitutivi

La società di trasporti ricorda che "durante l'interruzione i treni a lunga percorrenza (Alta Velocità e Intercity) saranno attestati nelle stazioni di Benevento e Foggia e sarà attivo un servizio sostitutivo con bus che garantirà i collegamenti tra le località interessate dall'interruzione, con tempi di percorrenza che varieranno in funzione del traffico stradale".

Si prevedono dunque ancora disagi per i tanti pendolari casertani costretti a spostarsi quotidianamente per motivi di lavoro e che sistematicamente si trovano a dover affrontare queste situazioni.