5F981AE79B41078FEDC22D3ABDAFE100

CASTEL VOLTURNO – Un poliambulatorio destinato ai bambini in difficoltà a scuola. E’ questa l’idea lanciata dalla dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo “Giuseppe Garibaldi” di Castel Volturno Elisabetta Corvino. La preside ne ha parlato in un servizio sul Tg regionale di Rai3.

L'idea di un poliambulatorio

L’idea prende spunto da quanto avvenuto pochi giorni alla piccola Abiola, una bimba di origini nigeriana, deceduta per cause ancora del tutto da chiarire. L’obiettivo è quello di garantire un servizio di controllo medico sanitario a quelle persone che vivono in difficili condizioni economiche.

La risposta della comunità

L’ambulatorio dei bambini, questo a quanto pare dovrebbe essere il nome della nuova iniziativa, ha già attirato la disponibilità di diversi professionisti e specialisti della zona, alcuni dei quali sono ex allievi del “Garibaldi” che presteranno la propria opera una volta a settimana a titolo completamente gratuito. Castel Volturno ancora una volta si contraddistingue quindi come modello di inclusione innovativo.