5F981AE79B41078FEDC22D3ABDAFE100

CASERTA – Tragedia sfiorata nell’Alto Casertano. Un uomo di circa 50 anni residente in un piccolo paesino della zona a ridosso del Matese avrebbe tentato il suicidio ingoiando un mix di farmaci.

Il salvataggio

L’uomo sarebbe sicuramente deceduto se a ritrovarlo appena in tempo, svenuto nella sua abitazione, non fosse stato un suo amico. Questo signore aveva appuntamento con il 50enne. Non vedendolo arrivare, lo ha raggiunto a casa dove ha fatto l’amara scoperta. Immediata la chiamata ai soccorsi.

Il trasporto in ospedale

Il 50enne veniva trasferito al pronto soccorso di Piedimonte Matese dove l’intervento dei medici gli salvava di fatto la vita. Adesso si trova ricoverato nel nosocomio. Le sue condizioni sono buone.