5F981AE79B41078FEDC22D3ABDAFE100

AVERSA - Il Pink House Cafè e Aversa saranno di nuovo protagonisti della televisione nazionale. Sabato prossimo, infatti, nell’ambito della trasmissione “L'ingrediente perfetto - A tu per tu, in onda alle 11.40 su La7 e condotta da Maria Grazia Cucinotta, si parlerà di Aversa, delle sue ricchezze artistiche, monumentali e culturali, dei suoi potenziali turistici e delle sue tradizioni gastronomiche. Di quest’ultimo argomento parleranno i titolari del Pink House Cafè, i fratelli Enzo, Angelo ed Emiliano Vitale, che concentreranno la loro attenzione in particolare sulla Polacca – autentica eccellenza dolciaria della città di Aversa - che distribuiscono in tutta Italia con il marchio da loro ideato e registrato: “La Polacca Dolcezza Aversana”. 

Enzo, Angelo ed Emiliano Vitale

Altro importante risultato

Un nuovo importante riconoscimento per il Pink House Cafè che segue solo di alcuni mesi la “conquista” della prestigiosa pergamena al merito e la nomination per il Leone d’oro ricevuta nell’ambito di una solenne cerimonia svoltasi presso la Sala Zuccari del Senato della Repubblica (Palazzo Giustiniani).  Anche questa volta il contesto è ambizioso. Difatti il salotto di Maria Grazia Cucinotta con i suoi appuntamenti gourmet del fine settimana è davvero tanto ambito. In ogni puntata viene proposto un menù particolare, legato all'ospite celebre presente in studio che degusta alcune prelibatezze fatte utilizzando i migliori prodotti gastronomici del nostro Paese. Tra una portata e l’altra, tra la Cucinotta e l’ospite si sviluppa una chiacchierata rilassante in cui emergono aneddoti di vita privata e professionale. Il cibo, dunque, diventa il pretesto per raccontare storie e regioni, delineando una piccola guida enogastronomica dei luoghi più suggestivi e gustosi d’Italia. In questo scenario così coinvolgente sarà presentata la Polacca di Aversa attraverso la ricetta proposta dai fratelli Vitale che da tre generazioni gestiscono caffetterie. 

La storia del Pink House Café

Partiti con una piccola bottega, oggi dirigono una mega struttura con all’interno un ampio laboratorio – che è una vera e propria piccola industria – dove si produce senza soste il dolce aversano, sia in monoporzioni che in torte, che viene poi esportato in Italia e oltre con l’obiettivo di promuovere la Polacca e la città di Aversa in tutto il mondo.