5F981AE79B41078FEDC22D3ABDAFE100

CASTEL VOLTURNO – Rifiuti speciali abbandonati sul litorale. E’ questa la scoperta effettuata dai carabinieri del Noe di Caserta nel corso di un’operazione avvenuta nelle scorse ore. 

Il blitz nel cantiere

I suddetti militari congiuntamente ai colleghi della Tenenza di Castel Volturno hanno sequestrato un’area di ben 9mila metri quadrati in località Ischitella nel territorio del comune di Castel Volturno nella quale sono stati rinvenuti cumuli di rifiuti speciali ed inquinanti. Si tratta nello specifico di un cantiere nelle vicinanze della strada provinciale che conduce verso la provincia di Napoli per la costruzione di un parcheggio.

I provvedimenti

L’area e i rifiuti sono stati posti sotto sequestro mentre il titolare del cantiere, un ex consigliere comunale, è stato deferito per deposito e sversamento illecito di rifiuti.