5F981AE79B41078FEDC22D3ABDAFE100

CASERTA – Si finge il sindaco e chiede una ricarica su un conto gioco via WhatsApp. E’ questo ciò che si è verificato ieri a Castelfranco Veneto. Il vero sindaco Stefano Marcon è stato costretto a presentare una denuncia contro ignoti per sostituzione di persona.

La scoperta della truffa

Il primo cittadino infatti è stato informato da un suo amico che aveva ricevuto un messaggio WhatsApp da un numero sconosciuto che aveva però la foto ed il nome del sindaco Marcon. Questo messaggio chiedeva di fare una ricarica su un conto gioco intestato ad una persona residente a Caserta.

La denuncia alle forze dell'ordine

Capito il tentativo di truffa, il sindaco Marcon si rivolgeva quindi alle forze dell’ordine e presentava regolare denuncia contro ignoti. Contemporaneamente sulle pagine ufficiali ha avvisato la cittadinanza di quanto avvenuto invitandoli a non rispondere a questo tentativo di raggiro.