MARCIANISE - Al via domani, mercoledì 26 giugno, i lavori di manutenzione straordinaria della sede stradale di via Garigliano a Marcianise

Le fasi dei lavori

Ultimata la sostituzione della condotta idrica per un tratto complessivo di circa 461 metri lineari, eseguita dall’ITL Spa, soggetto gestore del servizio idrico integrato, si procederà ora con la fresatura del vecchio manto, la demolizione e sostituzione delle cunette laterali, la stesura di un primo e un secondo strato di binder e la rullatura finale per equilibrare e compattare l’asfalto. La riqualificazione della strada, che da decenni non è oggetto di manutenzione e ha subito numerosi scavi da parte delle società esercenti di pubblici servizi, sarà realizzata con l’impiego fondi comunali individuati dall’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Antonio Trombetta nell’assestamento di bilancio approvato nel mese di novembre dello scorso anno con una spesa di circa 200mila euro. 

Il progetto esecutivo

Il progetto esecutivo, redatto dal dirigente del III settore, l’architetto Aniello Iuliano, e dal funzionario, l’architetto Pasquale Letizia, rientra tra le attività previste negli impegni assunti dall’Itl Spa nel tavolo tecnico del 26 marzo 2024 in cui l’Amministrazione comunale rappresentò una serie di criticità esistenti da anni sull’intero territorio comunale, tali da compromettere, in particolare nel periodo estivo, la fornitura idrica ai cittadini.  In quell’occasione il sindaco Antonio Trombetta riuscì a strappare l’impegno da parte della società di ammodernare la rete in tutte quelle strade dove sono già stati pianificati dal Comune lavori di riqualificazione prima della loro esecuzione, proprio per evitare successivi interventi di ripristino.

La dichiarazione dell'assessore Farro

“E’ un nuovo modello di gestione ed esecuzione dei lavori pubblici sul territorio – ha affermato l’assessore ai Lavori Pubblici Stefano Farro – che prevede una seria pianificazione degli interventi, attraverso un’azione di coordinamento con altri Enti e con le società esercenti di pubblici servizi per evitare di ripetere i lavori più volte. Da domani parte la riqualificazione di via Garigliano, sarà realizzato ad opera d’arte il rifacimento di un tratto di strada lungo 446 metri e largo mediamente 5 metri. Si tratta di uno dei tanti cantieri aperti nella città nel corso di questi mesi. In periferia e nel centro storico, perché per noi Marcianise è una e non esistono cittadini di serie A e B. Entro la fine del 2024 riusciremo a realizzare la stessa operazione su altre dieci importanti strade comunali”.