AVERSA – Choc ad Aversa. Un uomo è stato trovato morto nella propria abitazione in via Diaz.

La scoperta

Si tratta di Mario Motti, ex postino di 55 anni, che si trovava in casa confinato agli arresti domiciliari con tanto di braccialetto elettronico. A trovare il 55enne è stata la madre che ha immediatamente allertato i carabinieri e il 118 che giunto sul posto non ha potuto far altro che constatarne il decesso.

Fissati i funerali

Motti era ai domiciliari per aver accoltellato un uomo nel 2022. I funerali si svolgeranno domani alle ore 17 nella parrocchia di San Michele Arcangelo.