CELLOLE/BAIA DOMIZIA – Attimi di tensione ieri in un lido a Cellole. Nella calda domenica di giugno, mentre i bagnanti si godevano il sole ed il mare riconosciuto con “Bandiera Blu”, è scoppiata una lite tra il proprietario del lido ed alcuni clienti.

Il motivo della lite

Il motivo dell’accesa disputa sarebbe da rintracciare nel cibo. Infatti i clienti avrebbero, come di consueto si usa dalle nostre parti, portato le proprie colazioni direttamente da casa. Il proprietario del lido però avrebbe però reguardito i clienti affermando che nel suo stabilimento era vietato portarsi il cibo da casa. In poche parole le consumazioni dovevano essere acquistate sul posto.

L'intervento della vigilanza

La situazione si è talmente accesa ad un certo punto che è stato necessario l’intervento della vigilanza privata per non far degenerare la situazione. Alla fine i clienti sarebbero stati costretti a lasciare il lido e a rinunciare alla propria giornata di relax.