CASAPESENNA – E’ Giustina Zagaria la prima donna sindaco del Comune di Casapesenna. Nello spoglio avvenuto ieri nella cittadina dell’agro aversano, l’ex vicesindaco e componente della squadra del sindaco uscente Marcello De Rosa, ha ottenuto il 63% delle preferenze dei cittadini conquistando di fatto la fascia tricolore. 

La scelta dei cittadini

Una scelta, quella dei cittadini di Casapesenna, dettata dalla volontà di proseguire il percorso amministrativo cominciato 10 anni fa da Marcello De Rosa, che ha deciso di tirarsi fuori dalla corsa alla sindacatura, nonostante la possibilità. Proprio De Rosa, che si è candidato al Consiglio Comunale, ha raccolto quasi mille preferenze, 990 per l’esattezza. 

Lo sconfitto

La Zagaria, con la sua lista “Casapesenna Viva” con 2.839 voti ha battuto il suo diretto avversario Alessandro Cirillo che ha raccolto con la lista “Rinnoviamo Casapesenna” 1.626 voti. 

Gli eletti

CASAPESENNA VIVA - GIUSTINA ZAGARIA - ELETTA SINDACO - 2.839 voti - 63,58% (in grassetto i candidati eletti in Consiglio Comunale)

Marcello De Rosa 990Federica Cirillo 410, Nicola Barone 136, Gianluigi Diana 293Maria Di Sarno 450Michele Diana 386Domenico Fontana 375Francesco Donciglio 395, Mariarosaria Fontana 194, Nicolina Nocera 376, Iolanda Piccolo 196, Teresa Vargas 203

 

RINNOVIAMO CASAPESENNA - ALESSANDRO CIRILLO - Eletto consigliere - 1.626 voti - 36,42%

Annarita Garofalo 134, Costantino Diana 221, Romeo Diana 221, Clorinda Bovenzi 258, Saverio Piccolo 185, Valeria Zagaria 194, Raffaele Napoletano 108, Iolanda Piccolo 118, Rosalba Donciglio 258, Bernardo Massaro 182, Patrizio Fontana 206, Gilda Zagaria 126