5F981AE79B41078FEDC22D3ABDAFE100

CASERTA – Il film “Comandante” del regista casertano Edoardo De Angelis riceve dieci nomination ai David di Donatello, considerati come il premio Oscar italiano. A renderlo noto è stato il sindaco Carlo Marino che sui social si è espresso con un posto: “Congratulazioni al grande regista casertano Edoardo De Angelis, che con il suo film “Comandante” ha ottenuto 10 candidature ai David di Donatello. Il 3 maggio, in occasione della premiazione, tutta Caserta farà il tifo per lui. Forza Edo!”.

La trama del film

“Comandante” è ambientato nella seconda guerra mondiale e parla di una vicenda bellica che ha per protagonista Salvatore Todaro, interpretato da Pierfrancesco Favino, comandante del sommergibile Cappellini della Regia Marina. Pur essendo un comandante coraggioso e sempre pronto a combattere nell’ottobre 1940, Todaro con le sue manovre riesce ad affondare un mercantile belga il Kabalo. Invece di allontanarsi dopo l’affondamento, Todaro decide di soccorrere 26 soldati belgi finiti in mare, contravvenendo agli ordini e rischiando di essere affondato visto che naviga in superficie. Alla fine riesce a giungere nella baia di Santa Maria delle Azzorre dove mette in salvo tutti.

comandante

L'intera comunità fa il tifo per lui

Sicuramente una grande soddisfazione per la comunità casertana che vede un suo figlio arrivare a tali successi. Il 3 maggio ci sarà la premiazione e tutta la città farà il tifo per lui.