GRAZZANISE - Continuano i servizi antidroga da parte dei carabinieri della Compagnia di Santa Maria Capua Vetere che nella serata di ieri, nel corso di controlli coordinati sul territorio sammariatano e comuni limitrofi, hanno posto sotto la lente anche un negozio di abbigliamento di Grazzanise.

I militari dell’Arma, unitamente a unità cinofile del Nucleo Carabinieri di Sarno, hanno effettuato l’accesso presso l’esercizio commerciale rinvenendo, nel corso della perquisizione, estesa anche presso l’abitazione del 49enne titolare del negozio, circa 100 grammi di cocaina confezionata in involucri in cellophane, occultati all'interno di un mobile posto sotto la cassa ed in un marsupio poco distante. Inoltre, I militari hanno recuperato, occultati nel serbatoio di una stufa a pellet installata presso l'abitazione dell’uomo, circa 300 grammi di hashish, la somma in contanti pari a 5485,00 euro, ritenuta provento dell’attività di spaccio, un bilancino di precisione elettronico e diverso materiale per il confezionamento delle dosi.

Il 49enne è stato arrestato e accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere, a disposizione della competente autorità giudiziaria. Dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

FOTO