5F981AE79B41078FEDC22D3ABDAFE100

SANTA MARIA CAPUA VETERE – Proseguono i controlli dei volontari dell’associazione Dea (Difesa Eco Ambientale) e degli osservatori civici Campania sul territorio provinciale. Nel pomeriggio di ieri è stata scoperta una nuova area utilizzata come discarica a cielo aperto nell’agro di Santa Maria Capua Vetere.

I rifiuti trovati

Nella zona veniva accertata la presenza di numerosi rifiuti pericolosi e non come un cumulo di guaine bituminose, cartongessi, alcune lastre di copertura in verosimile amianto, alcuni pneumatici, materassi, cannette irrigue.

amianto

Una piaga per il territorio

L’abbandono selvaggio di rifiuti sul territorio rappresenta una vera e propria piaga del nostro tempo. Meritevole è l’azione di questi volontari che con grande spirito di sacrificio si mettono all’opera per limitari i danni.