5F981AE79B41078FEDC22D3ABDAFE100

TRENTOLA DUCENTA – Nuova udienza al Tribunale di Santa Maria Capua Vetere sulla vicenda della realizzazione del centro commerciale Jambo di Trentola Ducenta. Gli imputati sono l’ex sindaco di Trentola Michele Griffo, i fratelli Alessandro ed Ortensio Falco del centro Jambo e Nicola Picone. In aula sono stati ascoltati i consulenti della Procura, l’ingegnere Fabio Cafiero e l’architetto Simona Pensa, che hanno ribadito quanto già espresso nella loro perizia.

Stando alla tesi del pm Maurizio Giordano, il clan dei casalesi si sarebbe inserito nei lavori per l’ampliamento della struttura con la complicità dell’ex sindaco Griffo.