CASERTA - Il Comune di Caserta ha ottenuto un finanziamento di circa 2,6 milioni di euro, che consentirà di realizzare un asilo nido per 108 bambini all’interno di un edificio di proprietà comunale situato in via Martiri di Bellona. Tre settimane fa era stato approvato in Giunta il progetto, che prevedeva la partecipazione a un bando del Ministero dell’Istruzione e del Merito per accedere ai fondi Pnrr per la costruzione di un asilo nido.

Al vita l'iter

Le risorse sono state stanziate e l’Amministrazione ora potrà proseguire l’iter che porterà alla nascita di questa importante opera. L’allocazione in via Martiri di Bellona ha un significato particolare, in considerazione del fatto che questo immobile ha vissuto un lungo periodo di abbandono e in passato è stato anche occupato abusivamente.

L’intervento, del valore di circa 2,6 milioni di euro, rientra nell’ambito del Pnrr, Missione 4 (Istruzione e Ricerca – Componente 1: Potenziamento dell’offerta dei servizi di istruzione: dagli asili nido alle Università), e in particolare Investimento 1.1: “Piano per asili nido e scuole dell’infanzia e servizi di educazione e cura per la prima infanzia”.

La dichiarazione del sindaco Marino

“Già tre settimane fa, quando abbiamo approvato il progetto in Giunta – ha spiegato il Sindaco di Caserta, Carlo Marino – eravamo molto fiduciosi e convinti di riuscire a ottenere il finanziamento. Con queste risorse la collettività si riappropria di uno spazio di grande importanza, che si trasformerà in un asilo di notevoli dimensioni, che potrà rispondere nella maniera migliore alle esigenze di tante famiglie. Recuperiamo un immobile di proprietà comunale, sottraendolo all’abbandono e al degrado e realizziamo un asilo nido che, al pari di tutte le altre scuole che stiamo costruendo o riqualificando, sarà moderno e funzionale”.