5F981AE79B41078FEDC22D3ABDAFE100

CASERTA – Che non era una partita come le altre lo si era previsto. La gara tra Juve Stabia e Casertana però è durata ben oltre i 90 minuti di gioco. Dopo essersi punzecchiate per tutta la gara, le due tifoserie hanno tenuto in scacco la zona.

I disordini

La città napoletana infatti è stata bloccata da un gruppo di tifosi rossoblù, raggiunti poi dai supporter della squadra locale. A dividere le due tifoserie è stato il cordone del reparto mobile della Polizia che è riuscito, nonostante i vari tentativi, ad impedire il contatto.

scontro
Immagine di repertorio

Lancio di pietre

Si è registrato anche un lancio di pietre, ma per fortuna non ci sono feriti. Il pericolo è rientrato intorno alle 00:30 quando i tifosi della Casertana si sono allontanati. Non si fermano quindi i fenomeni di tifo violento che va ben oltre il supporto alla propria squadra.