TEVEROLA/CASALUCE – Tenta di estorcere 20 euro ad un benzinaio. Un 28enne di Casaluce, sottoposto ad obbligo di soggiorno in quel comune, è stato arrestato dai carabinieri.

L’uomo, violando il provvedimento restrittivo, si è recato nel comune di Teverola per provare a farsi consegnare da un benzinaio la somma di 20 euro. I carabinieri lo hanno arrestato ed è stato trasferito in carcere a Poggioreale.