5F981AE79B41078FEDC22D3ABDAFE100

CASERTA - Scontri dopo il derby tra Juve Stabia e Casertana con 3 agenti feriti. È questo il primo bilancio dei tafferugli avvenuti verso la mezzanotte di ieri tra via Virgilio e viale Europa, pieno centro di Castellammare di Stabia, in provincia di Napoli. 

Il tafferuglio

Al termine della gara vinta 1-0 dalla capolista del girone C di serie C, i tifosi provenienti di Caserta sono entrati in contatto con gli ultras di casa durante il deflusso verso l'autostrada. A quanto si apprende, gli agenti del reparto mobile della Questura di Napoli hanno effettuato alcune cariche di alleggerimento e lanciato lacrimogeni per disperdere i facinorosi. 

agenti feriti
Immagine di repertorio

Tre agenti feriti

Tre poliziotti sono rimasti lievemente feriti, mentre diverse auto in sosta sono state danneggiate. L'assalto degli ultras della Juve Stabia sarebbe partito da una stradina che incrocia il viale principale, dove era previsto il transito dei tifosi ospiti. Uomini incappucciati erano stati segnalati in zona poco prima dei tafferugli. Nessun tifoso si è fatto medicare in ospedale, ma i responsabili degli scontri sono in via di identificazione per il conseguente Daspo.